1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Kyle Solá
Kyle Solá
 Laura Görs
Laura Görs
Premio Riedel 2017
Premio Riedel 2017
 
Contenuto della pagina

Premio Riedel 2017

 

13 settembre 2017, ore 17.30, Palazzo Franchetti
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti

Il premio Riedel 2017 è stato assegnato a Kyle Solá per il progetto Fracture. Il progetto enfatizza le proprietà del cristallo reinterpretando linee della tradizione austro-boema in chiave contemporanea. Gli elementi che compongono la collezione spiccano per un impatto scultoreo dalle proporzioni equilibrate e coerenti. I pezzi, caratterizzati da una solida base molata e da gradevole maneggevolezza, si prestano alla produzione industriale.
 
La commissione ha ritenuto concordemente di designare solamente il vincitore, poiché la qualità delle opere proposte, cresciuta di anno in anno attestandosi a un livello elevato, presentava una certa omogeneità, rendendo difficile stabilire una classifica. Ha ritenuto tuttavia di assegnare una menzione speciale al progetto Sensorium di Laura Görs, che ha presentato una proposta originale, con una valida restituzione grafica che si accompagna efficacemente ai prototipi in cristallo. Il dettaglio della bolla, che rievoca l’acino d’uva, impreziosisce il bicchiere suscitando piacevolezza al tatto: un dettaglio quasi ludico che attrae e invoglia all'utilizzo.

La cerimonia di conferimento del premio si terrà all’Istituto Veneto alla presenza di: 
Gherardo Ortalli, presidente dell’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti
Gabriella Belli, direttore della Fondazione Musei Civici di Venezia 
Georg J. Riedel, 10ª generazione Riedel Crystal
Rosa Barovier, storica del vetro 
e  gli artisti premiati.

Esposizione
Le opere degli artisti premiati saranno esposte nell'atrio di Palazzo Loredan, sede dell'Istituto Veneto,
dal 14 settembre al 13 ottobre, dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 17.00.
Ingresso gratuito.

La commissione, per l'assegnazione del premio, era così composta: Rosa Barovier (storica del vetro), Giovanna Palandri (cancelliere dell'Istituto Veneto), Chiara Squarcina (responsabile del Museo del Vetro, Murano), Stefanie Kubanek (designer tedesca di KubanekDesign+) e Leif Huff (direttore esecutivo di IDEO Europe), presieduta da Georg J. Riedel (10th generation of Riedel Crystal).